Philosophie
Kunst
Wissenschaft
Newsletter
Erweiterte Suche

07.01.2018 15:24 Alter: 192 days

Plural Africa


Call for Panels

Theme: Plural Africa
Subtitle: Politics, Knowledge and Social Dynamics in Time and Space
Type: 5th ASAI Conference
Italy Institution: Associazione per gli Studi Africani in Italia
(ASAI)
  Department of Political and Social Sciences, University of Bologna
Location: Bologna (Italy)
Date: 5.–7.9.2018
Deadline: 28.2.2018


(Versione italiana in basso)


Although they share many major historical experiences, African
countries also display a plurality of social dynamics, political
realities and cultural manifestations that the constant
representation of a homogeneous Africa, out of time and space,
continues to marginalise. By interrogating the multiple research
sources available and by promoting the interdisciplinary nature of
African studies, we can address, for example, the historical
continuities and ruptures, the dynamics of power and the organization
of space, the forms of connection and disconnection between actors
working both within and outside the African continent.

The Fifth Conference of ASAI aims, first of all, to analyse the
‘Africas’, that is, the plurality of the phenomena that make up the
wealth of diversity of the African continent and determine its deep
asymmetries. This means also looking at the role the continent and
its populations play in international social and political dynamics,
which also makes Africa a privileged point of observation to study
the most important processes of global phenomena. Secondly, the
Conference intends to overcome the vision that deprives the ‘voice’
and the ‘agency’ of Africans of their fundamental relationships with
the political-economic forces and with the social processes that move
through the continent.

With all this in mind, it is important to reflect on elements such
as: the modalities of construction and transmission of the
identitarian imagination within African political systems as well as
in the African diasporas inside and outside the continent; the
relationship between political pluralism and the plurality of the
forms of power; the relations between the transnational
representations of Africa/the ‘Africas’ and their social impact on
the countries of the continent; the ‘polyphony’ of historical
narratives; the ‘multifunctionality’ of the forms of mobility; the
stratification of forms of political legitimation in the internal,
regional and international policies of the African political systems.

ASAI V therefore encourages the presentation of panel proposals along
the following thematic lines:
- Plurality as pluralism in Africa in history and politics: forms of
 power and legitimacy.
- Plurality as a multiplicity of intra- and extra-continental African
 diasporas: social impacts, constructions, representations.
- Plurality as polyvalent forms of mobility in Africa: economic,
 social and political strategies.
- Plurality as the ‘multifunctionality’ of Africa in international
 relations: connections, disconnections, perspectives on ‘the global’
- Plurality as complex dynamics of marginalisation and poverty in
 Africa: opportunities and constraints of the global consensus on
 development
- Plurality as ‘polyhedric’ social and cultural propositions:
 production of knowledge, linguistic strategies, literary expressions
- Plurality as the variety of research methods on the ‘Africas’:
 issues of access to fieldwork and sensibility of the research
 subjects.

Panel proposals can be open to the submission of papers or can
already include the papers (with a maximum of 4 papers plus a
non-compulsory discussant). Panel proposals in two sessions (maximum
4 + 4 papers) will be evaluated by the Scientific and Organizing
Committees in consideration of the general framework of the proposals
received and of the available slots in the timetable.

Panel proposals should be sent in Word format to the e-mail address
bologna2018@asaiafrica.org by 28 February 2018. They should consist
of:
- Title
- Abstract (maximum 200 words)
- Panel coordinator profile (maximum 50 words).
- Titles, short abstracts (max. 150 words) and authors’ short
 profiles of the papers (max. 4 for each panel/session) included in
 the panel proposal (when this applies).

Panel proposals can be written in one of the three working languages
of the conference (Italian, English, French), but in all cases they
must be sent with their English translation.

The list of the panels accepted by the Scientific Committee will be
will be made public as from 30 March 2018. A call for papers will
follow.

Conference website:
http://www.asaiafrica.org


**************************************


Plural Africa.
Politica, saperi e dinamiche sociali nel tempo e nello spazio

Accomunati da fenomeni storici di grande portata, i paesi africani
presentano tuttavia una pluralità di dinamiche sociali, di realtà
politiche e di manifestazioni culturali che la costante
rappresentazione di un'Africa omogenea, fuori dal tempo e dallo
spazio, continua invece a marginalizzare. Le forme di continuità e
discontinuità storica, di connessione e disconnessione tra attori
presenti all’interno e all’esterno del continente africano, di
definizione delle dinamiche di potere e di organizzazione dello
spazio devono essere analizzate interrogando le molteplici tipologie
di fonti a disposizione, promuovendo così l’interdisciplinarietà
degli studi d’area sull’Africa.

La V Conferenza di ASAI si propone, in primo luogo, di analizzare le
"Afriche", ovverosia la pluralità dei fenomeni che costituiscono la
ricchezza del continente africano o che ne determinano profonde
asimmetrie. Si tratta di porre l'accento sugli elementi che
inseriscono il continente e le sue popolazioni nelle dinamiche
sociali e politiche internazionali, facendo delle "Afriche" un punto
di osservazione privilegiato per studiare anche i più importanti
processi del "globale". In secondo luogo, la Conferenza intende
superare quella visione che priva la "voce degli africani" e la loro
"facoltà d'azione" del fondamentale rapporto con le forze
politico-economiche e con i fenomeni sociali che percorrono il
continente.

In questa prospettiva, sembra opportuno riflettere su elementi come:
le modalità di costruzione e trasmissione dell'immaginario
identitario africano nei sistemi politici africani così come nelle
diaspore dentro e fuori del continente; il rapporto tra pluralismi
politici e pluralità delle forme del potere; la relazione tra
rappresentazioni transnazionali dell'Africa/delle Afriche e impatto
sociale nei paesi del continente; la polifonia delle narrazioni
storiche; la polivalenza delle forme di mobilità; il sovrapporsi nei
sistemi politici africani di diverse forme di legittimazione politica
a livello interno, regionale ed internazionale.

La V Conferenza di ASAI incoraggia dunque la presentazione di
proposte di panel nelle seguenti linee tematiche:
-  Pluralità come pluralismi in Africa nella storia e nella politica:
 forme di potere e legittimità
- Pluralità come molteplicità delle diaspore africane intra ed extra
 continentali: impatti sociali, costruzioni e rappresentazioni
- Pluralità come polivalenza delle forme di mobilità in Africa:
 strategie economiche, sociali e politiche
- Pluralità come polifunzionalità dell'Africa nelle relazioni
 internazionali: connessioni, disconnessioni, prospettive del globale
- Pluralità come complessità delle dinamiche di marginalizzazione e
 povertà in Africa: opportunità e costrizioni delle forme di consenso
 globale sullo sviluppo
- Pluralità come poliedricità delle proposizioni sociali e culturali:
 produzione di saperi, strategie linguistiche, espressioni letterarie
- Pluralità come varietà delle metodologie di ricerca sulle
 “Afriche”: questioni di accesso ai terreni e sensibilità dei temi.

Le proposte di panel possono essere già "complete" dei relatori o
"aperte" alla sottomissione di proposte di paper. Nel primo caso
devono contenere un numero massimo di 4 paper più un discussant
facoltativo. Eventuali proposte di panel in due sessioni (massimo 4 +
4 paper) saranno valutate da Comitato Scientifico e Organizzativo nel
quadro generale delle proposte giunte e in base agli spazi
disponibili.

Le proposte devono essere inviate in formato Word all’indirizzo di
posta elettronica bologna2018@asaiafrica.org entro il 28 febbraio
2018, composte da:
- titolo
- abstract (non oltre 200 parole)
- profilo del coordinatore (non oltre 50 parole).
- eventuali autori (con affiliazione accademica o professionale) e
 titoli con brevi abstract (non oltre 150 parole) dei singoli paper
 (massimo 4 per panel/sessione).

I panel possono essere redatti in una delle tre lingue di lavoro
della conferenza (italiano, inglese, francese) ma in tutti i casi
dovranno essere inviati con la loro traduzione in lingua inglese.

I panel accettati saranno resi pubblici a partire dal 30 marzo 2018.
Seguirà poi la Call for papers.

Sitio web della conferenza:
http://www.asaiafrica.org